background image

L’ultimo socialdemocratico

Chi si ricorda Longo?

Longo. Dai! Quello con una montatura di occhiali che era una definizione. Non governavi se non avevi 3 chili di bachelite appoggiata sul naso.

No? Dai… il pentapartito?…
Vabbè… secondo me dovreste ricordarvelo… vi sembrerebbero meno strani alcuni personaggi attuali. Ed evitereste gli occhiali da hipster.
Fatto sta che io, da piccolo, ho sempre identificato con Longo una nuvola grigia di indefinitezza. Né carne né pesce.
Un paio di occhiali.

E’ armato di questa consapevolezza di me stesso e di quello che stiamo facendo qui a Lessolo (e dintorni) che accetto l’invito di Daniel.

Si perché, nonostante tutto, ci sentiamo vagamente la socialdemocrazia del cambiamento.
Cambiamo e cerchiamo di cambiare il mondo che ci circonda ma… non se ne accorge quasi nessuno, ogni tanto neanche noi. Eppure cambia.

Siamo un po’ fricchettoni ma non inseguiamo le scie chimiche.
Siamo un po’ piccolo-borghesi ma ce ne freghiamo degli status.
Abitiamo in una casa di paglia naturale ma siamo generatori di onde elettromagnetiche.
Ci piacciono le merendine confezionate ma coltiviamo cibo di alta qualità.
e… si… io fumo come una ciminiera mentre bevo pessimo caffè a garganella…
Quest’ultima l’ho inserita dopo 10 anni a sentirmi ripetere: ‘ma come? fai agricoltura naturale e fumi?’.
Ve lo dico subito: è la (finta) domanda più stupida del mondo e, in 9 anni di OrtodiCarta, ha assunto la forma di un memento iniziando a scatenarmi reazioni degne di un vegano quando gli propongono la frittata perché non è carne…

Fatto sta che, armato della consapevolezza di essere solo un nerd con le scarpe infangate il 1 Aprile sarò a Torino al Circolo dei Lettori per la presentazione di Daniel del suo libro ‘Io faccio così‘.
Ci si vede la.
(non è uno scherzo :) )

1 APRILE 2014

Presentazione del libro:

IO FACCIO COSI’

di e con Daniel Tarozzi

Circolo dei Lettori via Bogino 9 – ore 21.00

7 Commenti

Trackback Link
Tieniti aggiornato sull'evolversi della conversazione
  1. 1
    il 27 marzo 2014 alle 17:21
    diana ha scritto:

    il fatto che io ricordi benissimo Longo (almeno dal punto di vista fisico perché cosa proponeva si è perso nella nebbia) e i suoi occhiali con cui era assolutamente identico a quel pupazzo del carosello la dice lunga…
    ci vediamo martedi’

    Rispondi a questo commento
  2. 2
    il 27 marzo 2014 alle 18:00
    Mago di Azz ha scritto:

    Però gli indigeribili tomini Longo continuano a lasciare sulle papille gustative dei consumatori ignari la famosa “nuvola grigia di indefinitezza”.
    Mi piacerebbe proprio venire, il primo aprile, solo per vedere se tirano un pacco micidiale di pesci al grande pacchista di fiere …e Hopi Uan Kenopi sa cosa intendo…

    Rispondi a questo commento
    • 2.1

      Vero? Anch’io ho la sensazione di arrivare a Torino e non trovare nessuno.
      Ma Daniel mi ha confermato il tutto e non è esattamente il tipo da ‘pesci’ :)
      Wan Kenobi sta affilando la spada laser (o qualsiasi cosa si faccia con una spada laser) per le varie Kermesse :)

      Rispondi a questo commento
  3. 3
    il 29 marzo 2014 alle 20:54
    Osiride Barolo ha scritto:

    Non ricordavo Longo, e poco mi importa. Invece, sghignazzando, Angelo (il mio preparatissimo marito) mi comunica che se ricorda benissimo. Boh…Complimenti per “L’orto di carta”. A proposito, la presentazione del libro il “primo d’aprile” non è mica un “pesce d’aprile”? Ciao. Osiride

    Rispondi a questo commento
  4. 4

    wholesale Demar Dotson jerseys Amazon Shopper online retail,with link:
    nfl elite jersey

    Rispondi a questo commento

Lascia un commento


(*) = cose che servono per inviare il commento

Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>